Londra punta sul cinese: prima lingua straniera

Gli inglesi hanno capito. Il ministro dell’istruzione britannico lancia infatti lo studio del mandarino come prima lingua straniera in Gran Bretagna, arrivando a soppiantare lo studio della lingua francese che invece tradizionalmente è sempre stata la prima lingua straniera per glLondra punta sul cinese prima lingua stranierai studenti inglesi e che nell’ultimo decennio ha subito un crollo del 50 per cento. La Gran Bretagna si appresta anche ad allestire il primo centro di formazione di mandarino fuori dalla Cina, una dede dell’Istituto Confucio (emanazione del governo cinese) all’interno dell’Institute of Education londinese, e a promuovere l’idioma nelle scuole grazie a convenzioni, borse di studio e formazione capillare in tutti i corsi statali.

Da: Corriere.it/25 giugno