Il progetto Marco Polo

studenti-stranieri marco poloChe cos’è il programma Marco Polo

Il programma “Marco Polo” consiste in un accordo governativo, stipulato tra Italia e Cina, atto ad agevolare la presenza nelle università italiane di studenti cinesi. Questi ultimi hanno la possibilità di ottenere il visto d’ingresso per studio in Italia a condizione che risultino iscritti a un corso preparatorio di lingua e cultura italiana, da svolgersi interamente in Italia, nonché pre-iscritti a un Ateneo italiano per la frequenza di un corso universitario di primo o di secondo livello.

La domanda di partecipazione al “Programma Marco Polo”, composta dall’iscrizione al corso di lingua italiana e di pre-iscrizione a un corso universitario, deve essere presentata all’Ambasciata o al consolato italiano in Cina. Al momento della preiscrizione lo studente deve optare per uno ed un solo corso universitario, che non può essere successivamente modificato.

Gli studenti Marco Polo sono dunque tenuti alla partecipazione al corso di lingua italiana, che ha luogo nell’anno accademico precedente a quello di immatricolazione, il superamento del quale li esenta dall’effettuazione dell’esame di lingua italiana previsto per gli studenti extracomunitari che si iscrivono ad un’università italiana.

continua a leggere